1. Ti consiglio di leggere ogni capitolo (meglio con l’aiuto di un docente) e poi provare quello che hai imparato prima di passare al capitolo successivo.
  2. Imparerai alcune semplici modalità di eseguire calcoli, e lo farai giocando e sperimentando.
  3. Fai gli esercizi, quando li risolvi la prima volta sembreranno difficili, la seconda volta più facili, e le volte successive ti chiederai come mai hai pensato che fossero difficili.
  4. Cerca di fare gli esercizi mentalmente e vedrai quanto è facile dare risposte immediate.
  5. Utilizza un quaderno per scrivere le risposte. In questo modo puoi ripetere gli esercizi più volte se necessario.
  6. Mostra ciò che impari a un amico fidato, qualcuno che non ti metta in imbarazzo se fai un errore.
  7. Controlla le risposte ogni volta che fai un calcolo.
  8. Ragazzi e adulti che sono geni in matematica non hanno cervelli migliori: hanno metodi migliori. Il libro ti insegnerà alcuni di questi metodi.
  9. Sono sicuro che se studi tutto il libro, la Matematica diventerà la tua materia preferita.
  10. Se c’è un modo semplice per fare qualcosa, perché farlo nel modo più difficile?

Corollario
La maggior parte dei metodi utilizzati nel libro sono “invisibili”.
La differenza è ciò che accade nella tua mente. Se qualcuno guarda sulla tua spalla mentre esegui un calcolo, non vede che stai facendo qualcosa diverso dal resto della classe. Ogni volta che esegui un calcolo puoi scegliere di utilizzare il vecchio metodo o il metodo più facile per te.